ECO MISTRAL SPILIMBERGO

Nuovamente occhio puntato sul “nostro” inceneritore, inutile negare l’aumento dei tumori e la crescente sensibilizzazione della popolazione rivolta a tematiche sociali come quelle dell’ inquinamento di ciò che mangiamo e di ciò che respiriamo, due cose che molto spesso sono strettamente correlate. Cresce dunque la preoccupazione di alcuni cittadini che inseguito all’appalto dei rifiuti ospedalieri e interdetti dal nuovo piano industriale che prevede di cedere terreno della comunità alla Eco Mistral animano i Social con accese discussioni.
Caricata la mia croce siccome per natura non credo ne a chi mi dice che escono fiori dall’inceneritore ne a chi mi dice che stanno avvelenando di mercurio il territorio proverò a fare chiarezza sull’attuale situazione.
La prima cosa che fa storcere il naso è la sottile linea tra interesse pubblico e interesse privato, con la nomina del consigliere comunale della Lega Nord Stefano Zannier nel consiglio di amministrazione della Eco Mistral si aprono i soliti rischi di eventuali conflitti di interesse ormai marchio di fabbrica di una politica molto distante dalla cittadinanza e molto vicina ai grandi gruppi imprenditoriali.
Come se non bastasse il sindaco Renzo Francesconi annuncia un patto tra il comune ed Eco Mistral che prevede la svendita di terreni della comunità che attualmente sono in affitto alla società di smaltimento rifiuti; incambio viene riportato alla luce il vecchio progetto targato 2007 di teleriscaldamanto che dovrebbe portare le tubature sino ad allacciare gli impianti sportivi della Favorita. Se poi questa energia sotto forma di acqua calda verrà data gratuitamente rimane ancora un mistero della fede. L’articolo si conclude così:

Dall’inceneritore partiranno delle condutture che porteranno l’energia prodotta sotto forma d’acqua calda, quindi sfruttabile per l’approvvigionamento di calore, negli impianti sportivi della Favorita, nonché in strutture pubbliche, inclusi ospedale e scuole. Progetto ambizioso e oneroso. Il progetto definitivo del teleriscaldamento redatto dalla Cooprogetti nel 2007 aveva stimato il costo dell’opera in circa 900 mila euro. Il Comune non dovrebbe investire un centesimo.
Peccato che il progetto prevede una tale spesa esclusivamente per portare le condutture alla piscina.

Bene dopo aver fatto un quadro della situazione attuale torniamo alle emissioni di mercurio e alla preoccupazione manifestata sui social da molti cittadini di cui parlevamo prima, partiamo dall’ inizio.

Tutto parte da un semplice post sulla pagina del gruppo facebook  di Sei di Spilimbergo se… ove si accende la solita discussione tra pro e contro, tra chi ci lavora ecc ecc.
Dati indipendenti sulle emissioni della Eco Mistral non ne ho trovati quindi ho dovuto utilizzare i loro dai quali comunque si evince un sensibile aumento del mercurio in determinate giornate, per farvi capire bene di cosa parlo vi mostro questi dati presi a campione dove si vede la classica giornata allo zero virgola emissioni contro invece la giornata incui si brucia alla grande.

Ora abbiamo dati alla mano ( Sito Eco Mistral ) che tralaltro sono sempre stati pubblici. La gentile signora autrice del post sopra menzionato su facebook ha telefonato in regione e mi ha fatto pervenire il codice ambientale che regola la materia, il DL 152/2006 All 1 parte 5 tab B stabilisce un limite di legge pari a 0,2 mg/nm3 per il mercurio .

Quindi a questo punto la mia piccola ricerca di consapevolezza sulla Eco Mistral finisce qui, ci sono le leggi, ci sono i dati, ora è compito dei tecnici e delle istituzioni rassicurare la cittadinanza se è tutto in regola oppure intervenire se effettivamente ve uno sforamento delle emissioni di mercurio.

Ovviamente non finisce qui, ci attiveremo da subito per far luce sulla questione e per tutelare la nostra salute e quella dei nostri figli.

Alfredo Parisi

FONTI
Lega Nord Stefano Zannier nel consiglio di amministrazione della Eco Mistral ( Messaggeroveneto )
Il sindaco Renzo Francesconi annuncia un patto tra il comune ed Eco Mistral ( Messaggeroveneto )
Progetto spesa teleriscaldamento piscina Spilimbergo ( www.comune.spilimbergo.pn.it )
Dati emissioni di Mercurio per µg/Nm3 ( Eco Mistral )
Codice ambientale
DL 152/2006  ( Allegato 5 art. 1 parte 5 allegato 1 )

2 Replies to “ECO MISTRAL SPILIMBERGO”

    1. A breve farò un piccolo resoconto della seduta del consiglio comunale di oggi, per adesso ti comunico che la questione è slittata a Febbraio, la sala del consiglio era piena di cittadini che a breve si consolideranno in un comitato esente da colori politici ma solo ed esclusivamente a tutela della nostra salute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *